Shore Service | Itinerari
341
page-template-default,page,page-id-341,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

ITINERARI

Cinque Terre

Le Cinque Terre rappresentano una delle più belle aree mediterranee naturali della Liguria in un tratto costiero del levante lungo circa 10 km caratterizzato dalla presenza di cinque antichi borghi che si affacciano a picco sul mare (Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore). Isolate per natura dalle vie di comunicazioni principali hanno saputo mantenere inalterata la loro struttura urbanistica nei secoli e grazie alle caratteristiche geografiche del territorio dove sorgono, costituiscono una delle più attrattive località turistiche della Liguria ed ultimamente dell'Italia. Il territorio collinare naturalmente aspro ed accidentato è addolcito dalla costruzione di terrazzamenti che calano verso il mare con forti pendenze.

Camogli

Camogli è uno splendido borgo che si affaccia sul golfo Paradiso, nella riviera ligure di Levante. Un tipico paese marinaro caratterizzato da case alte e dipinte con colori vivaci che affascinano la vista. Un luogo romantico, immerso in una magnifica cornice naturale, che da secoli incanta i turisti di tutto il mondo in cerca di relax, cultura, mare e buona cucina. Il borgo dedito inizialmente alle attività marittime e commerciali nel corso degli anni ha sviluppato alcune caratteristiche attività artigianali come la filatura, la tessitura e la tintura dei tessuti.

Deiva Marina

Collocata tra le due province di Genova e La Spezia, a cui appartiene, Deiva Marina mostra entrambi gli aspetti che caratterizzano queste due zone: l’asprezza del territorio, con falesie a picco sul mare simili a quelle delle Cinque Terre, ed un’ampia spiaggia sabbiosa, simile a quelle presenti nel Golfo del Tigullio. Il paese è diviso in due parti: il centro storico, caratterizzato da piccole vie chiamate “carruggi”, dalla chiesa di Sant’Antonio Abate risalente al secolo XVIII e dalla torre di difesa dagli attacchi saraceni e dalla zona più prettamente turistica chiamata “La marina”, con la sua passeggiata a mare, i negozi, i ristoranti tipici e la spiaggia.

Framura

Cinquecento abitanti in tutto, Framura, col suo territorio scosceso che degrada fino al mare con una vista stupenda, è un’insieme di piccoli agglomerati di case che conservano il fascino di epoche passate, mentre alcune calette dove si può fare il bagno ed un minuscolo porticciolo dove pescatori professionisti e dilettanti mettono in salvo le proprie barche ed attrezzature, una comoda stazione ferroviaria e tanto verde intorno, fanno di Framura un vero paradiso per gli amanti della natura, il mare, il trekking, la mountain-bike, l’arte, la storia, la gastronomia.

Rapallo

Rapallo si trova nel golfo del Tigullio, tra i due fiumi Boate e San Francesco. Come caratteristico nella geografia ligure, che vede le città di mare con un entroterra che sale subito ripidamente di altitudine, Rapallo è circondata da monti anche di una certa entità, come il Manico del Lume, di 801 metri, e ancora il monte Pegge, il monte Lasagna, il monte Caravaggio.

Paraggi

Paraggi è una piccola baia incorniciata nel verde delle colline, situata nella Riviera di Levante sul Promontorio di Portofino, a circa 33 chilometri da Genova; per la sua splendida collocazione e la poesia del luogo, nel 2003 la caletta e la spiaggia sono state inserite tra i ``luoghi del Cuore`` del Fai. 
Il piccolo porto naturale alla base del Promontorio di Portofino dispone di spiagge selezionate e tranquille di sabbia bianca finissima; i fondali sono ricchi di coralli, gorgonie e altre bellezze e già a pochi metri non è insolito osservare anche ricci di mare, stelle marine e, occasionalmente, piccoli crostacei poco comuni.

Portofino

Portofino è una celebre e prestigiosa località turistica della Riviera di Levante. L’abitato, privo di spiaggia, si affaccia sul porticciolo sempre affollato da diverse imbarcazioni ed è circondato da una folta vegetazione composta da ulivi, lecci, pini e cipressi delle pendici circostanti. La zona abitativa che si affaccia sulla piccola baia con un’ininterrotta e suggestiva serie di abitazioni dai colori vivaci, conserva intatta le affascinanti caratteristiche di piccolo borgo marinaro ligure. l Monte di Portofino, con i suoi splendidi itinerari nell’entroterra, è stato riconosciuto Parco Naturale Regionale nel 1977, anche se secondo alcuni “critici” non si sarebbero fatti i necessari miglioramenti per una maggiore funzionalità dell’area protetta.

Porto Venere

Portovenere è un borgo medievale della riviera ligure situato a sud delle Cinque Terre sulla sponda occidentale del promontorio del Golfo della Spezia.
Portovenere insieme a Lerici, uno dei due estremi del Golfo dei Poeti, rappresenta un sito incluso nella lista mondiale dei patrimoni culturali dell' UNESCO. Le case che si affacciano sul porto sono molto caratteristiche, alte, strette con facciate dai colori forti (rosso e giallo). Sul promontorio, arrampicata sulla scogliera vicino al Castello, si trova la Chiesa San Pietro risalente al V Secolo costruita su un antico tempio romano. Dal porto di Portovenere partono ogni giorno battelli per le Cinque Terre e per le tre isole Palmaria, Tino and Tinetto.

San Fruttuoso

Tra Camogli e Portofino, in una profonda insenatura nella frastagliata costa del Promontorio di Portofino, sorge la celebre Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte nell’intatto borgo marinaro omonimo. Dopo la prima frequentazione monastica, il complesso di San Fruttuoso di Capodimonte fu umile abitazione per pescatori, spesso covo di pirati, poi proprietà per secoli dei Principi Doria: un luogo assolutamente unico, dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata con quella della natura. Sono visitabili il complesso monastico del X-XI secolo con il Chiostro, la Sala Capitolare, la Chiesa; e le tombe dei Doria e il corpo a mare gotico del XIII secolo.

Santa Margherita

Importante porto peschereccio, Santa Margherita è conosciuta anche per i suoi gamberoni rossi, serviti nei migliori ristoranti della zona e molto apprezzati da locali e turisti. Si distingue per la sua eleganza, il borgo di Santa Margherita Ligure, dove ogni dettaglio sembra disegnato dalla mano di un grande artista che, per creare questa stupenda opera d’arte, ha steso sulla tavolozza i colori del mare. I palazzi del centro incantano con i loro caratteristici trompe l’oeil, le strade raccontano le loro radici marinare con gli splendidi risseu realizzati con i sassi raccolti in prossimità del mare e il porticciolo, a due passi dal centro, vive nel viavai di barche e pescherecci, tra i richiami dei gabbiani e i saluti dei pescatori.

Sestri Levante

Sestri Levante è un Comune della città metropolitana di Genova in Liguria. Il territorio di Sestri Levante è situato nella Riviera ligure di levante, e precisamente è una delle ultime località che si affacciano ad oriente sul Golfo del Tigullio, ad est di Genova. Per la sua conformazione geografica viene definita localmente come la ``città dei due mari``, essendo il centro storico sestrese affacciato sulle due baie ``delle Favole`` e ``del Silenzio”.